Sandali gioiello: i modelli da avere del 2022

Sandali gioiello: i modelli da avere del 2022

Pietre, strass, catene, decori, i sandali gioiello sono tra le scarpe più ricercate durante la bella stagione. Punto di incontro di comodità, eleganza e freschezza sono ogni anno le protagoniste indiscusse delle passerelle della moda. Le strade per brillare però sono tante: come fare a scegliere quale imboccare? In questo articolo esploriamo tutte le tipologie di sandali gioiello e indichiamo quali sono i modelli più trendy dell’estate 2022.  

Sandali gioiello: tipologie

Esistono diverse categorie di sandalo gioiello e ognuna ha le sue particolarità. Per capire quale potrebbe conquistarti quest’estate, eccole elencate. Sandali gioiello alti e bassi. I sandali gioiello possono essere con o senza tacco. Quelli senza tacco dicono di una donna rilassata, a proprio agio, ma sempre pronta a dare valore alle situazioni in cui si trova. Un tacco alto, invece, riflette una personalità forte e determinata. I secondi sono perfetti per una serata di gala, mentre i primi sono versatili: si adattano sia alla passeggiata pomeridiana, che alla serata tra amici. Che tocchino terra o elevino al cielo però, i sandali gioiello restano brillanti e spettacolari. Sandali gioiello in stile Capri. Capri è la capitale del sandalo e la storia vuole che sia anche la patria del modello più indossato al mondo. I sandali gioiello in stile Capri sono sandali flat con una striscia sottile di pelle o cuoio infradito. Questa tomaia essenziale è decorata nei sandali gioiello con pietre e altri preziosi. I sandali Capri sono anche conosciuti come “capresi” o “Positano“. Sandali gioiello con punta tonda o squadrata. La punta di un sandalo ha il compito di “chiudere” la forma della scarpa: è l’ultimo atto, la pennellata finale. Tra i sandali gioiello potete trovare quelli con la punta tonda e quelli con la punta squadrata. I primi sono i più comuni, mentre i secondi sono stati molto popolari nell’ultimo decennio del secolo scorso. Come molte cose nella moda però, anche le punte squadrate dei sandali gioiello stanno tornando ai piedi delle modelle primavera estate 2022. Sandali gioiello con lacci, catene e… serpenti. L’ultimo tratto dei sandali gioiello riguarda la caviglia. Molti modelli la abbracciano semplicemente con un laccetto di pelle per mantenerla in posizione, ma altri la usano come una vera e propria arma espressiva. Ecco che quindi abbiamo sandali gioiello con lacci (detti “sandali alla schiava” o “gladiatore”) e catene che salgono lungo la gamba; nei modelli più estrosi potrete trovare anche dei serpenti!  

Sandali gioiello: i modelli trendy di quest’anno

Ora che abbiamo esplorato le caratteristiche e le tipologie di sandali gioiello, siamo pronti a scoprire quali sono le tendenze della moda primavera estate 2022.

  • Oro e argento. Quest’anno non ce n’è per nessuno, l’oro e l’argento tornano a essere i colori preferiti per i sandali gioiello. Da scegliere in base al colore della propria pelle, valorizzano la luce dei gioielli sulla scarpa e ti fanno sembrare una vera e propria stella. Consigliati di giorno, quando il gioco di riflessi è ben visibile.
  • Plateau e zeppe. Il tempo dei tacchi a spillo è finito (per ora). D’estate vogliamo essere comode e le zeppe sono la soluzione migliore per non rinunciare a qualche centimetro bonus. In combinazione con un plateau il piede si fletterà poco, ma attenzione: il colore e i gioielli sulla scarpa qui fanno la differenza.
  • Strass. C’è chi li adorava da adolescente e chi mente. Oggi gli strass non sono più il gioiello delle bambine ma anzi, sono pronti ad illuminare le passerelle più importanti al mondo. Un po’ nostalgici e un po’ sbarazzini, sicuramente li troveremo ai piedi di molte persone durante tutta la bella stagione.

Queste sono tre tendenze della moda 2022 in fatto di sandali gioiello, ma ricordate che la moda è sempre una regola: va conosciuta per essere infranta! 

Previous post Chi è il giurista d’impresa e quali sono i benefici