Viale Delle Piagge

Gruppo Consiliare VERDI PER PISA

chiusura al traffico del primo tratto del Viale delle Piagge

INTERROGAZIONE URGENTE

La sottoscritta Titina Maccioni, Capogruppo Consiliare dei Verdi per Pisa, dopo le tante critiche pervenute, vuole evidenziare lo stato di abbandono del primo tratto del Viale delle Piagge che è diventato un parcheggio abusivo. Tale tratto fu chiuso dalla giunta Floriani perché i cittadini potessero usufruire di uno spazio verde senza auto, in attesa di riqualificare e rendere parco pubblico tutto il viale; successivamente sono stati rimossi, in quanto danneggiati, i paletti che chiudevano l’accesso sul lato adiacente a Via Rainaldo, creando una situazione di estremo pericolo a causa di auto e ciclomotori che impudentemente percorrevano la strada in senso contrario.

Dato atto che tale ingresso è stato nuovamente chiuso da circa un paio di mesi con la sistemazione di paletti metallici fissi che hanno ripristinato una situazione di sicurezza per pedoni e ciclisti, l’ingresso opposto dalla Piazza Caduti di Cefalonia non è stato interdetto fisicamente perché c’era la necessità saltuaria di permettere l’uscita e l’entrata ad un mezzo speciale dei Vigili del Fuoco e pertanto è stato solo installato un cartello di divieto di transito ad eccezione degli autorizzati.

Questa situazione, senza i dovuti controlli, ha prodotto un uso irrazionale e improprio dell’accesso e l’utilizzo illecito del tratto di viale come parcheggio abusivo.

Visto che tale elasticità era dovuta per permettere il passaggio del mezzo speciale dei V.V.F.;

Dato che oggi, gli stessi sono diventati proprietari del parcheggio antistante il Palazzo dei Congressi e che lo stesso mezzo speciale dei V.V.F. potrebbe trovare ricovero nel parcheggio suindicato;

chiedo

al Sindaco se sia possibile provvedere nell’immediato a rendere fruibile tale tratto del Viale delle Piagge come parco pubblico ai cittadini senza il passaggio di nessun veicolo, predisponendo un impedimento fisico all’incrocio con la piazza Caduti di Cefalonia.

La Capogruppo Consiliare dei Verdi per Pisa

Titina Maccioni