Singapore Food Festival

Al quinto anno di vita il Singapore Food Festival ritorna nella sua splendida veste tradizionale. Dal 1° al 31 luglio 1998 chef e cuochi del paese si confronteranno in una sfida all’ultimo piatto, in una kermesse che porterà sulla tavola specialità internazionali e ricette classiche locali.

Un appuntamento ormai quasi istituzionale per sottolineare concretamente il ruolo peculiare svolto dalla gastronomia a Singapore, un ruolo che, attraverso scambi e contaminazioni etnico-culturali, giunge anche oltre gli stessi confini asiatici. Proprio in questa prospettiva ha avuto origine la “New Asia Cuisine”, la scuola originale e in continua evoluzione, che ha esportato anche all’estero quei sapori tipicamente orientali.

Costituito da numerose manifestazioni il Singapore Food Festival propone un itinerario estremamente invitante. Si inizia con i tour gastronomici come il Peranakan Food Tour, che oltre all’immancabile degustazione di piatti tipici di una cucina nata dall’incontro tra la tradizione cinese e quella malese, propone un’escursione nella Singapore coloniale.

Per un itinerario all’aria aperta, invece, può essere consigliabile il Market Tour, mentre per chi non sa rinunciare al piacere esclusivo del ristorante, il Gourmet Safari propone una selezione di quattro diverse possibilità per degustare le portate e i vini tipici.

E per imparare l’arte della cucina orientale, il Flavours of Singapore Cookshop svelerà le tecniche dei principali cuochi e delle autorità gastronomiche locali.

Gli ultimi giorni del Singapore Food Festival, per la precisione dal 24 al 31 luglio, si terrà un altro evento che si sposa perfettamente con lo spirito della manifestazione: il World Gourmet Summit 98, sarà una vera e propria convention di chef ed esperti provenienti da ogni angolo del pianeta.

Una festa nella festa che proporrà degustazioni guidate di vini (il Wine Appreciation Session) ristoranti selezionati nell’Epicure’s Delight, una scuola di cucina nel Masterclass e, infine, serate a tema con l’esclusivo gala finale.