Guida alla Locazione ed al Condominio

Seat Nuova IBIZA

la SEAT S.A. ha reso note le prime fotografie ufficiali della 5° generazione del modello più popolare della Casa spagnola.- la nuova Ibiza.

la lbiza – completamente rinnovata – farà il suo debutto mondiale in occasione delle giornate stampa del prossimo Motor Show di Bologna il 5 e 6 dicembre 2001, e si ripresenta con maggiore fascino e con contenuti tecnologici di assoluta novità.

Il design – firmato Walter de’ Silva – la struttura, la scelta dei materiali, lo sviluppo di elementi meccanici e l’applicazione di nuove soluzioni, la massima efficienza e la forte immagine sportiva contraddistinquono questo nuovo modello.

Nella messa a punto della SEAT lbiza, i tecnici e i piloti collaudatori di Martorell hanno percorso più di un milione di chilometri con ogni tipo di condizioni climatiche; nel suo sviluppo sono stati impiegati i sistemi tecnologici più avanzati e nella sua definizione finale sono stati adottati gli equipaggiamenti e gli optional più appetibili. Saldatura laser, elementi idroconformati, servosterzo elettroidraulico, “Agile Chassis” (il nuovo autotelaio svilippato presso il centro tecnnico di Martorell), motori Diesel con pompa-iniettore, turbo a geometria variabile, naviga-zione satellitare, climatizzazione automatica, programma elettronico di stabilità e, qualcosa di assolutamente nuovo nella storia SEAT, un motore a benzina a tre cilindri e 64 CV, sono solo alcune delle innovazioni adottate nella definizione di questa nuova famiglia.

Nonostante il suo aspetto compatto la nuova Ibiza è più lunga di 77 mm, più larga di 58 e più alta di 26 mm. Questo si può apprezzare anche nella parte posteriore dell’abitacolo, dove lo spazio per le gambe dei passeggeri è maggiore (56 mm in più). Il vano bagagli è più capiente di 17 litri. La gamma sarà composta da: 2 carrozzerie, 3 e 5 porte; tre allestimenti, Stella, Signo e Sport; 6 rnotorizzazioni, 3 benzina (1.2 12V 64 CV, 1.4 16V 75 CV e 1.4 16V 100 CV) e 3 Turbodiesel (al lancio 1.9 TDi 100 CV e 1.9 TDi 130 CV e, nella seconda me-tà del 2002, il 1.4 TDi 75 CV). Tre anche i cambi, uno manuale 5 marce, uno a 6 – per il Turbodiesel da 130 CV – e un’automati-co a 4 rapporti.

La commercializzazione inizierà dal weekend porte aperte 19 e 20 gennaio 2002.